sabato 7 gennaio 2012

The Costumes of Tron Legacy (film)

Il mondo della moda (soprattutto il lavoro dei Designer di moda) non si limita solo a disegnare capi per tutti i giorni o per le occasioni speciali: come e più dell'alta moda, alcune volte va oltre.
Supera il noto, supera la realtà e ci catapulta in un mondo che tutti conosciamo, fatto di azioni incredibili, inseguimenti, combattimenti, ma anche romanticismo e tenerezza.
Sto parlando del mondo del cinema.
I designer infatti, attraverso i costumi e talvolta anche attraverso la realizzazione del set, si trovano molto spesso ad affrontare problemi che nella vita reale non incontrerebbero facilmente.
Un esempio è stato 'Tron: the legacy', film del 2010 sequel del leggendario 'Tron' del 1982, che ha rappresentato una sfida per i costumisti con la presenza di tute da combattimento che si illuminano da sole.
Una sfida non da poco: anche se nel mondo della moda la tecnologia dei LED ha permesso di creare circuiti così sottili da poter essere cuciti sulla stoffa, la sceneggiatura complicava ulteriormente il loro lavoro.
Le strisce di LED corrono per tutto il corpo degli attori, dalle caviglie fino al collo, per poi essere riprese da caschi appositi: questo vuole dire anche sulle articolazioni di ginocchio e gomito e le luci apparivano in molte scene di combattimento.
Come assicurarsi che il sistema dei LED non si rompesse durante queste scene di azione?
Non meno impegnativo è la realizzazione delle tute stesse: nel mondo computerizzato di Tron, gli oggetti si materializzano dal nulla e la stessa cosa anche i vestiti.
Quindi nessuna cucitura ne zip doveva risultare visibile sugli attori: inoltre i costumi erano decisamente attillati in ogni loro parte, creando nuove sfide nel campo dei materiali usati.
Tutto quello che appare sullo schermo è frutto di duro lavoro e ricerca dei materiali e tecnologie, dalla registrazione delle scene per il 3D al lavoro precedente fatto dallo staff.
Nel video del dietro le quinte, vengono intervistati proprio questi ultimi, lo staff, un enorme gruppo di persone invisibili che hanno vissuto il film tanto quanto gli attori che l'hanno interpretato: viene mostrata la realizzazione di tutto il set e i costumi, dando una risposta alle questioni precedenti.

Vi lascio invitandovi ad entrare in un mondo di 'luce' dove se riesci a pensarlo, allora si può creare solo anche con la forza del pensiero: un pò appunto, come ha fatto lo staff di questo incredibile film.
Se puoi pensarlo, allora si può fare.



video

Nessun commento:

Posta un commento

Shoot! ;)